Blog: http://nilus.ilcannocchiale.it

mr charlie

Di Mr Charlie non ho ancora parlato. Ha gli occhi pesti, qualche capello bianco e una cicatrice sul braccio che ricorda una vecchia storiaccia con il suo spacciatore di fiducia (quel fottuto figlio di puttana gli aveva venduto una partita avariata, quel bastardo).

Mr Charlie è completamente andato. Il suo cervello ormai non risponde più agli stimoli delle persone normali come me (quelli con una fedina penale sporca ma non troppo, criminale ma non troppo, assassino ma non troppo). Sarebbe pronto ad uccidere e sparare per una sigaretta non accesa o per un cocktail preparato male.

Insomma è un gran figlio di puttana succhiacazzi di cui è bene non essere mai socio. Non si sa mai se un giorno Mr Charlie si sveglia e decide di farti saltare il colpo perché si mette a gridare e sparare in strada senza motivo, oppure se fa saltare le cervella di un commesso solo perché lo ha guardato in faccia.

Dovrei scaricarlo, magari in una discarica con qualche pallottola addosso.

Ma Mr Charlie è un amico, e io sono un uomo d’onore.

 

Pubblicato il 21/7/2004 alle 16.32 nella rubrica chi sono dove sono quando sono assente di me?.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web