.
Annunci online

  nilus ovvero finzione e realtà..surrealismo e volontà..
 
Diario
 


posologia: non prendere nilus troppo sul serio, rischio intossicazione da pseudo-concettualismo
 
are you experienced?
 
 
revolution 3/ nil us
 
 
perché nilus?

perché nilus è il nilo...
è un flusso... di parole...
di pensieri... di stati mentali
perché nilus è un nick..come poteva esserlo mr pink
perché nilus è anonimo
perchè nilus è un fumetto
perchè nilus è multiforme
perchè nilus è il disimpegno

 
 
scrivetemi a:
nilus1979@katamail.com
 
 
 
il razionalista
Il razionalista vive in un mondo empirico e fisico. Il razionalista è pragmatico e calcolatore.
Il razionalista è pratico e razionale. Il razionalista è lucido.
Ad un certo punto il razionalista si sente inabile a gestire la vita.
Il razionalista ha bisogno di bruciare il proprio cervello.
Il razionalista beve di solito.
Ma il razionalista usa la ragione.
Il razionalista pondera ciò che fa. Quando il razionalista non pondera ciò che fa non fa mai stronzate allucinanti.
Il razionalista ha bisogno di allucinogeni. Il razionalista ha bisogno di non controllo.
Il razionalista ha bisogno di vivere una vita surreale.
Il razionalista non deve pensare ciò che è bene e ciò che è male.
Il razionalista deve fare ciò che l’istinto ordina. Il razionalista deve morire.
Al posto del razionalista deve nascere un semi-allucinato-razionale.


20 luglio 2004

soldi e rispettabilità a buon mercato

Ho bisogno di soldi. Cerco di arraffarne in ogni modo. Non per l’eroina, che non mi costa un cazzo.

La realtà è che ho la necessità fisica di rubare, di sentirmi ricco. Voglio entrare nel giro che conta e passare la barricata dell’omicida. L’omicida è un esecutore, un lavoratore dipendente. Nulla più. I veri soldi si fanno lavorando in proprio.

E io voglio diventare manager di me stesso e di qualche assassino prezzolato, possibilmente di un bel giovane con il sangue che brucia, da pagare poco e da fare lavorare molto.

Sì, ci sto pensando da un po’ a che ramo dedicarmi.

Quello degli omicidi è un lavoro sporco, che qualcuno deve pur fare, rischioso ma molto ben remunerato. I fottuti figli di puttana di piedipiatti, poi, se fai fuori qualche altro stronzo criminale ti lasciano in pace. L’importante è non sgarrare con qualche scena alla mezzogiorno di fuoco in mezzo a bambini, madri e nonnette del cazzo. Insomma, lavoro chirurgico e silenzioso e nessuno si lamenterà.

Le rapine sono una bomba ad orologeria: prima o poi vieni beccato, e nelle mie condizioni di fottuto ex-detenuto non è molto indicato.

Lo spaccio è un settore in cui ci sono troppi pesci grossi: mafia italiana, russa, cinese. Sarei solo un piccolo e stronzo anello della catena.

Sui rapimenti ho dei pregiudizi. Vanno contro il mio codice morale: troppo risalto mediatico.

Per diventare uno strozzino, oltre a qualche intimidatore senza scrupoli e fidato, avrei bisogno di molto cash, quindi lo escludo a priori.

Di rubare le fottute caramelle ai fottuti bambini non ne ho più voglia.

Sì, ho deciso. Assassini di classe.

Sta iniziando una nuova vita. Quella del criminale in giacca e cravatta, rispettabile e professionale, con in bocca un bel cubano e al dito un luccicante anello.

 




permalink | inviato da il 20/7/2004 alle 22:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (62) | Versione per la stampa

sfoglia     giugno        agosto
 

 rubriche

Diario
cultura o bruttura
caro il mio wittgenstein
politica economia sui massimi sistemi
chi sono dove sono quando sono assente di me?
musica musica musica
oggi cucino io: nilus dalla padella alla brace
il confessionale
i racconti di mio cuggino
eXistenZ
4M

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

hydra
grim
arsenico
bloggopoly
calvin e gianfra in shockandawe
musk
bc
micca
harry
compagni di una vita liceale: cunctator
compagni di una vita liceale: oggi
compagni di una vita liceale: prosdo

tea
lapuntadelnaso
circonferenza

ilpostpiùbellodvdv

dailynilus, ovvero me stesso versione strillone

morris, compagno di una vita (ommioddio)

claudja
luigi castaldi

aria

ha salvato il mio blog, come farò a sdebitarmi?

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom