.
Annunci online

  nilus ovvero finzione e realtà..surrealismo e volontà..
 
Diario
 


posologia: non prendere nilus troppo sul serio, rischio intossicazione da pseudo-concettualismo
 
are you experienced?
 
 
revolution 3/ nil us
 
 
perché nilus?

perché nilus è il nilo...
è un flusso... di parole...
di pensieri... di stati mentali
perché nilus è un nick..come poteva esserlo mr pink
perché nilus è anonimo
perchè nilus è un fumetto
perchè nilus è multiforme
perchè nilus è il disimpegno

 
 
scrivetemi a:
nilus1979@katamail.com
 
 
 
il razionalista
Il razionalista vive in un mondo empirico e fisico. Il razionalista è pragmatico e calcolatore.
Il razionalista è pratico e razionale. Il razionalista è lucido.
Ad un certo punto il razionalista si sente inabile a gestire la vita.
Il razionalista ha bisogno di bruciare il proprio cervello.
Il razionalista beve di solito.
Ma il razionalista usa la ragione.
Il razionalista pondera ciò che fa. Quando il razionalista non pondera ciò che fa non fa mai stronzate allucinanti.
Il razionalista ha bisogno di allucinogeni. Il razionalista ha bisogno di non controllo.
Il razionalista ha bisogno di vivere una vita surreale.
Il razionalista non deve pensare ciò che è bene e ciò che è male.
Il razionalista deve fare ciò che l’istinto ordina. Il razionalista deve morire.
Al posto del razionalista deve nascere un semi-allucinato-razionale.


18 novembre 2003

ottavio, il nostro amico, quello che legge focus e adora piero angela e i suoi calzini bianchi

ottavio ha 32 anni, una vita dignitosa, un botolo di cane che abbaia in continuazione, un appartamento di proprietà e un obiettivo nella vita, diventare concessionario di macchine usate

il perché proprio macchine usate non si riesce a capire, se non per il fatto che qualche amico calabrese e qualche altro amico albanese ogni tanto bussano alla sua porta proponendogli qualche super-affarone, tipo una regata dell’85 o una 131 “direttamente importata” dall’algeria

ottavio è minuto, stempiato, ha occhi azzurri e le smagliature sul sedere, ricordo di un suo enorme dimagrimento una decina di anni fa

 

ottavio ha una parete piena di poster di cinemattori e cinemattrici e un grande specchio, in cui cerca di riproporre la stessa mimica di buster keaton, lo sguardo da bello e dannato di james dean e, perché no, anche il viso fieramente in lacrime di vivian leigh mentre pronuncia la sua famosa frase sulla nottata che dovrà passare

 

ottavio è uno di noi, quello che se vai fuori a bere qualcosa gli danno il boccale di birra con una mosca dentro senza che lui ne chieda un altro

ottavio è quello che se si va in giro si usa sempre la sua macchina e nessuno caccia mai una lira per la benzina

ottavio è quello che mette sempre la casa per le feste e alla fine la casa diventa un porcile con i muri sporchi di vomito e vino rosso e nessuno si ferma mai a pulire

ottavio è quello che va a spendere il suo stipendio in vestiti all’ultima moda facendo sempre la figura del grezzo, mentre il luke perry-dylan della situazione si veste al mercato e rimorchia un sacco di donne

 

ottavio è uno di noi, e che nessuno si permetta di prenderlo per il culo, che sennò chiamo sua madre                                                                                                                                                




permalink | inviato da il 18/11/2003 alle 19:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (31) | Versione per la stampa

sfoglia     ottobre        dicembre
 

 rubriche

Diario
cultura o bruttura
caro il mio wittgenstein
politica economia sui massimi sistemi
chi sono dove sono quando sono assente di me?
musica musica musica
oggi cucino io: nilus dalla padella alla brace
il confessionale
i racconti di mio cuggino
eXistenZ
4M

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

hydra
grim
arsenico
bloggopoly
calvin e gianfra in shockandawe
musk
bc
micca
harry
compagni di una vita liceale: cunctator
compagni di una vita liceale: oggi
compagni di una vita liceale: prosdo

tea
lapuntadelnaso
circonferenza

ilpostpiùbellodvdv

dailynilus, ovvero me stesso versione strillone

morris, compagno di una vita (ommioddio)

claudja
luigi castaldi

aria

ha salvato il mio blog, come farò a sdebitarmi?

Blog letto 357968 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom